La regione Calabria decreta 28 Guardie Venatorie di FareAmbiente

Crotone. Si è concluso il 5 dicembre l’iter formativo per 28 Guardie Ecozoofile di FareAmbiente che hanno ottenuto dalla Regione Calabria l’idoneità alla vigilanza venatoria. Le Guardie, 18 della Direzione Provinciale di Catanzaro e 10 della Direzione Provinciale di Crotone, con il loro operato andranno ad incrementare notevolmente le attività di vigilanza ambientale ed antibracconaggio che da sempre FareAmbiente porta avanti nelle provincie di Catanzaro e Crotone. L’iter formativo per la vigilanza venatoria, organizzato da FareAmbiente ed autorizzato dalla Regione Calabria, è iniziato nello scorso Aprile e si è formalmente concluso il 5 dicembre con la consegna degli attestati di formazione, non prima di aver sostenuto l’apposito esame dinanzi alla commissione nominata dalla Regione, così come previsto dalla normativa vigente in materia.