Terremoto/2. Prosegue senza sosta l’opera dei volontari di FareAmbiente nelle zone colpite dal sisma

Rieti. Prosegue senza sosta l’opera dei volontari di FareAmbiente nelle zone disastrate. Nei giorni scorsi i volontari di Ladispoli (RM), in piena sinergia con la coordinatrice provinciale e le altre strutture preposte dell’associazione, hanno consegnato 20 quintali di mais e 18 quintali di mangime per animali donati dalla società Maccarese SpA, 10 quintali di orzo forniti dai fratelli Girolami e 10 di grano offerti da Gianfranco Fioravanti. Il viaggio è stato curato invece dai fratelli Baldini. Beni di prima necessità inoltre, stipati in 3 furgoni, sono stati destinati alla popolazione locale che oramai da una settimana vive nelle tendopoli.

Garantire la sopravvivenza degli animali da allevamento, oltre che un dovere morale per un’associazione ambientalista come FareAmbiente,  è fondamentale per la gente del luogo  perché, sul bestiame poggia una buona fetta dell’economia locale.

a1 a2 a3 a4 IMG-20160830-WA0015 IMG-20160830-WA0013 a6 a7 a8 a9  a10 a11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *