Guardie Ecozoofile FareAmbiente Cerveteri: Non solo cani e gatti, ma anche innumerevoli recuperi di volatili

Rapaci notturni e un’agente nottambula…

Numerevoli sono i recuperi di volatili effettuati dai nostri agenti, soprattutto in questo periodo di nidificazione per molte specie.
Quest’oggi volevamo però condividere con il pubblico due esemplari recuperati in settimana, sia perché questi non sono di comune avvistamento, sia per cogliere l’occasione di ringraziare una nostra agente che di volta in volta prende in consegna i volatili recuperati dagli agenti di pattuglia e dai comuni cittadini per poi curarli per il tempo necessario: al loro involo, se pulli o al loro trasporto al Centro Recupero Fauna Selvatica della Lipu a Roma, se feriti o malati.
La stessa fa più volte la spola da Cerveteri a Roma per consegnarli al personale del CRFS che, e cogliamo l’occasione anche per rigranziarlo, si è sempre dimostrato disponibile e professionale.
I due esemplari in questione sono un Assiolo (Otus Scops) e una Civetta (Athene Noctua) entrambi rapaci notturni ed entrambi in difficoltà, il primo recuperato in stato d’ipotermia, la seconda in stato di confusione e impossibilitata a volare.
Entrambi i volatili si trovano adesso in stato di osservazione al CRFS dove allo stesso tempo ricevono le cure del caso, questo naturalmente dopo aver ricevuto in un primo momento le premure della nostra agente, che è diventata nottambula per seguire i cicli naturali, notturni, di questi due piccoli quanto graziosi rapaci.