Giornata nazionale degli alberi/7 A Melfi entrano in scena i Baschetti Verdi

Melfi (PZ). Giovedì 23 novembre  in occasione della giornata nazionale degli alberi le Gez di FareAmbiente hanno piantato, nei cortili delle scuole elementari Francesco Saverio Nitti e Cappuccini, una Barbatella di Aglianico, una vite tipica del territorio.

La zona di Melfi infatti è famosa per la produzione di vino Aglianico.

All’evento erano presenti anche i bambini che partecipano  al progetto pilota nazionale “Baschetti Verdi” ideato da FareAmbiente Melfi.

Essi hanno materialmente piantumato gli alberi grazie all’aiuto dei cari nonni che accompagneranno i loro nipoti nel percorso di tutto l’anno.

Questo è già il secondo anno che il laboratorio FareAmbiente di  Melfi si fa promotore del progetto pilota nazionale nominato “Baschetti Verdi”.

Tale progetto ha come obiettivo la formazione di “piccole guardie della natura”, sono stati scelti bambini del terzo anno di scuola elementare di Melfi, 85 in tutto, che i volontari seguiranno in un percorso di ben tre anni, fino al quinto anno, sviluppando temi quali acqua (l’anno scorso ), Terra, Aria e Fuoco. Si cercherà di sensibilizzare i bambini sulle problematiche ambientali, e su quelli della flora e della fauna, adoperando laboratori in aula e sul campo attraverso il gioco per ottenere l’apprendimento. La speranza è che il tutto venga riportato anche a casa di ognuno di loro così da avere un atteggiamento da parte di cittadini e futuri cittadini differente verso la natura e il creato.

Al termine i bambini hanno ricevuto il primo elemento di quella che sarà la loro divisa al termine dell’ultimo anno del progetto.

Presenti anche i docenti delle scuole in questione, il vice coordinatore regionale Vincenzo Tito, il presidente laboratorio di Melfi Maria Pomponi e la responsabile regionale della sezione giovani Deborah Radino.